fbpx
Top

Qual è il periodo migliore per andare a New York

Qual è il periodo migliore per andare a New York? Ho ricevuto questa domanda da Paola, che sogna di andare a New York da una vita. Vorrebbe trascorrere le vacanze di Natale immersa nell’atmosfera e negli addobbi natalizi che pervadono la città.

New York illuminata a giorno da lucine e addobbi è sicuramente uno spettacolo affascinante. Vetrine che fanno a gara a chi è più maestosa e invitante, Babbi Natale ed elfi, e a volte qualche befana, in giro per le strade ad ammaliare bambini e adulti, la neve, il pattinaggio sul ghiaccio nel parco…Bellissimo!

Ma…quanto freddo fa?!?!?!

Se non siete corazzati con strati di pelo tipo orso potreste avere qualche difficoltà a trascorrere intere giornate all’aperto alla ricerca delle ultime tendenze architettoniche e tecnologiche…

Ovviamente sto parlando per me e per quella parte di popolazione che la sera, d’estate, quando c’è un po’ di venticello, si mette qualcosa sulle spalle, o che cerca sempre il tavolino al sole quando si siede ad un bar e che anche alle due del pomeriggio in piena estate gira per le città senza versare una goccia di sudore.

Per tutti gli altri, probabilmente New York d’inverno non è così male.

La stagione che mette tutti d’accordo però è l’autunno.

Qualche pioggia? Sì, forse, ma temperatura accettabile per poter stare in giro a vedere la Grande Mela tutto il giorno. Girare senza sembrare l’omino Michelin è un altro vantaggio, per non parlare del volume che occuperebbe la valigia. E poi nessuno vieta di rifugiarsi in uno dei tanti caffè della città e riscaldarsi con una bevanda bollente.

E poi…Riuscite a immaginare i colori che potrebbe avere Central Park in questa stagione? Varrebbe la pena solo per questo, soprattutto dall’alto di un elicottero.

Ed è così che Paola mi ha chiesto di disegnare al più presto il suo sogno ambientandolo a novembre, in una New York ancora mite e in fermento per i preparativi di Natale.

Quindi sono al lavoro per creare un tour personalizzato sul carattere e gli interessi di Paola, calibrato sul suo ritmo, quindi scegliendo cosa e quante cose vedere ogni giorno e trovando per lei eventi ed esperienze che possano rendere la sua vacanza indelebile e unica.

Qualche suggerimento?

Se vi abbiamo incuriosito, non esitate a contattarci per aiutarvi ad organizzare il vostro viaggio personalizzato in linea con i vostri interessi, con la vostra preparazione e la vostra voglia di adrenalina.

Preparatevi a vivere la VOSTRA personale avventura nel mondo!

Basta un click qui per fissare una telefonata gratuita con i nostri Travel Designer.

 

Buon divertimento!

post a comment