fbpx
Top

Coasteering

Quante volte ti è capitato di arrivare alla fine della baia e scorgere qualcosa… una grotta, un’altra insenatura, una roccia particolare… ma di non poterci arrivare se non a nuoto per poi risalire sulla costa?

E allora ti sei tuffato e sei partito in esplorazione. Tra grotte con un mare fantastico, tratti di costa indescrivibili e bagni in acque cristalline, ecco, hai fatto coasteering!

Infatti, il coasteering consiste nel percorrere un tratto di costa marina per raggiungere punti inaccessibili, come scogliere, sporgenze rocciose, grotte, calanchi, senza l’uso di barche o funi, quindi arrampicando, nuotando, salendo su pendii quasi di corsa e tuffandosi dagli scogli per poi risalirvi.

COME FUNZIONA

In base al percorso e alla tua preparazione fisica una guida definisce il percorso e la durata ipotetica.

Vi troverete al punto di incontro circa 15 minuti prima dell’orario di partenza stabilito per un briefing in cui la guida spiegherà quali saranno le caratteristiche del tratto di costa che andrete a percorrere e cosa potrete vedere.

QUANDO ANDARE

Preferibilmente in estate, quando fare il bagno sarà un sollievo dal caldo.

ADRENALINA/7R

80%

è la minima quantità di gene dell’avventura DRD4-7R che secondo noi dovresti avere per fare questa attività.

Fai il test per scoprire quanta % di 7R hai nel DNA.

DOCUMENTI E REQUISITI

  • La condizione base, oltre ad essere curiosi e avere voglia di esplorare, è saper nuotare e avere una buona mobilità.
  • E’ uno sport per tutti e per tutti i livelli, e la guida valuterà anche qual è il vostro, sappiate solo che si scarpina parecchio 😉
  • Non è richiesta alcuna precedente esperienza. L’istruttore spiegherà tutto quello che è necessario sapere riguardo a sicurezza e utilizzo dell’attrezzatura prima dell’inizio dell’attività.
  • Non adatto alle donne in stato di gravidanza.
  • Non fare questa attività sotto l’influenza di alcool o droghe.

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO

L’attrezzatura necessaria per fare l’attività vi viene fornita da centro che vi accompagnerà durante l’escursione e si compone di:

  • muta e guanti (per il freddo ma anche per limitare graffi e punture)
  • casco
  • giubbino salvagente

Vi consigliamo di portare:

  • scarpe, con un buon grip sulle rocce bagnate e una buona velocità di asciugatura
  • Indossate un costume da bagno sotto la muta.

LA DESTINAZIONE IDEALE PER QUESTA ATTIVITA' SPORTIVA